Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

Opera teatrale “Gerolamo da Monterano”

Historia delle immemorabili gesta e dei maneschi sortilegi dell’avo della sterposa stirpe.

Il TeatrodiTalia di Bracciano e l’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, in convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, con accreditamento dalla Regione Lazio, iscrizione all’albo di Roma Capitale, con il patrocinio del Comune di Canale Monterano e della Riserva Naturale Regionale di Monterano, in collaborazione con l’Associazione Culturale Nobile Contrada Carraiola, presentano in anteprima assoluta: Gerolamo da Monterano. Historia delle immemorabili gesta e dei maneschi sortilegi dell’avo della sterposa stirpe, di Fulvia Minetti, regia di Marina Garroni.

Un viaggio mitico fra archetipi cosmogonici, una vivace e immaginifica opera teatrale di strada in linguaggio brancaleonesco: l’epica gestazione della stirpe progenitrice della Città d’Arte Canale Monterano di Roma.

In epoca medievale, il curioso Ermete-Albedo trova un “pedescritto” del suo avo, Gerolamo da Monterano, privo di mani, perdute in battaglia contro i saraceni. Le mozzate mani, pur prive della mente, s’aggirano sospese e inquiete anche dopo la morte di Gerolamo. Ermete-Albedo intraprende un viaggio per scoprire la storia e la sorte dell’avo, interrogando fra i finti e simbolici personaggi: “bisavole filatrici, cantori tamburi, folli danzanti, storpi signati da Dio, tempi saturnali, sonni innocenti di putti, quattro elementi, la strega Canale filo della storia, il fico millenario per melillo grembo di morte, rapace e strisciante Coincidentia oppositorum l’enigmatica, Fiamme animate tanti e tutti germani, Cauda pavonis, l’aureo ovo di chiarezza sfavillante, Silva Manturna, tempo serpente Uroboro dell’ansa di fiume Mignone”.

Come Gerolamo, l’uomo odierno scinde le mani dalla mente, i sensi dalla ragione: rinnega il grembo di Madre Natura mal intento negli artifici della scienza. L’uomo dell’oggi conosce il caos mortifero, la nigredo dello smembramento, il solversi sparso di parti rimosse e smarrite. Il cammino invita oltre la morte, alla sintesi degli opposti, all’individuazione a compimento della Grande Opera. L’apparenza duale e mendace solo l’amore rifonde all’unità.

Mercoledì 6 e giovedì 7 luglio 2022 ore 21,00 presso l’Anfiteatro di Canale Monterano con ingresso libero.

Accademia Internazionale Di Significazione Poesia E Arte

L'Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea è polo di libera creazione, ricerca e significazione del linguaggio umano, poetico e artistico. Le attività senza scopo di lucro sono aperte alla partecipazione di poeti e artisti dal mondo di ogni età e libera formazione, con opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia. Fondata nell’anno 2014, in convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, accreditata dalla Regione Lazio, iscritta all’albo di Roma Capitale, del Comune di Canale Monterano e promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di New York, è un’architettura psicofisica no profit di persone che condividono il valore etico ed estetico della Poesia e dell’Arte Contemporanea, della significazione delle espressioni creative dell’uomo secondo una semiotica estetica, della conoscenza, della partecipazione sociale e culturale e dell’integrazione dei linguaggi espressivi della vita e dell’arte. Costituita allo scopo di promuovere, formare, ricercare, sperimentare, tutelare, diffondere, significare, valorizzare, premiare ogni forma di espressione umana e artistica, curando l’analisi dei significati di tutti i linguaggi espressivi. Volte alle suddette finalità sono il Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco” con celebrazione annuale presso la sede espositiva e di premiazione della Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, ente del Ministero della Cultura, la Mostra Accademica dell’Arte Contemporanea online e l’Antologia Accademica della Poesia Contemporanea online con le analisi critiche di valorizzazione delle opere della presidente, prof.ssa Fulvia Minetti, la Galleria Accademica dell’Arte Contemporanea presso la Città d’Arte Canale Monterano di Roma per la cura delle mostre singole dal vivo, la cura critica presentativa di Cataloghi editi con marchio dell’Accademia di singoli artisti, la realizzazione di Video.


Numero Corrente

Oro

“Quando l'oro parla, l'eloquenza è senza forza.”

(Erasmo da Rotterdam)

15 Luglio 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

Opera teatrale “Gerolamo da Monterano”