Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

SENSUALITA’

Nel momento in cui la riflessione verte sul profilo femminile i termini per i quali passa la lettura dell’argomento si riferiscono ad una varia tipologia di peculiarità che spaziano dall’innocenza alla vanità.
Grazia Leoncini, in mostra dal 6 al 28 Giugno 2015 presso l’Hotel Venezia di Via Firenze 48 a Marina di Pietrasanta, si dedica con temperamento figurativo nel ritrarre la femminilità con disinvolte posture espressive di una fisicità sensuale.
L’artista, originaria di Viareggio, non si scompone nel definire volti, che finirebbero per porre l’attenzione sul carattere del soggetto, a favore di sagome che attraverso le loro forme divulgano un fascino irresistibile all’occhio dell’uomo. Grazia e vitalità sono realizzate con armonia come i concetti di posa e movimento che non disperdono l’emozione che la sembianza del corpo femminile è unica nel propagare.
Gli Enti patrocinanti l’iniziativa, l’Ass.ne Culturale Archivio Grazia Leoncini ed il Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, invitano ad ammirare la concezione di una donna passionale in controtendenza ad attuali modelli di emancipazione che talvolta provocano discapito alla naturalezza dell’essere .

Piero Garibaldi
PR Museo Ugo Guidi

Piero Garibaldi

Collaboratore pubbliche relazioni Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi e promotore di artisti con mostre ed eventi


Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI