Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

Libri d’Artista

ll “libro d’artista” ha una lunga storia. Dal “Livre de peintre” di origine francese in cui un testo poetico o letterario era accompagnato da incisioni o litografie di grandi maestri come Picasso, Chagall, Matisse o come quelle di Robert Delaunay arriva oggi ad impiegare materiali diversi, sempre più vari, anche sonori e animati perché legati alla multidisciplina che ci offre spesso il web e la rete internet. Nell’esposizione Libri d’Artista, presentata presso lo Studio del pittore e scultore Claudio Grandinetti, si potranno apprezzare e visionare 142 libri d’artista di 79 artisti di 18 nazioni diverse. L’Archivio Artist Book è il risultato di una ricerca preziosa che Grandinetti conserva gelosamente nel suo studio e che espone al pubblico in occasione della 10ª Giornata del Contemporaneo e organizzata dall’AMACI.

Claudio Grandinetti

Claudio Grandinetti è nato il 27 aprile del 1952 a Cosenza, Italia dove vive. Dal 2001 lavora presso l'Università Magna Grecia di Catanzaro, Italia. Nel 1975 tiene la sua prima mostra personale al Festival del L’Avanti. Da allora molte sono le mostre d'arte contemporanea che lo hanno presentato in Italia e all’estero come pittore e scultore. Tra le tante citiamo le cinque edizioni dell’Expo Arte di Bari, la Biennale di Lione, la 51° e la 53° Biennale di Venezia, la dentrofuoriBiennale di Venezia del 2011 e del 2013, la Off 55ma Biennale di Venezia, la Biennale di Londra, quella di Ankara e quella di Atene. Dal 2000 è parte attiva del network della Mail Art e del movimento Fluxus. Dal 2002 è direttore artistico del web Ceris Arte Contenitore d’Arte Moderna e Contemporanea e dell’Archivio Internazionale Mail Art A.I.M.A. nonché del Museo internazionale Mail Art M.I.M.A. E’ un organizzatore di eventi internazionali e nel 2004 ha organizzato la I° Biennale di Mail Art "Invadere le Invasioni" e la mostra di Mail Art "Quando il postino porta l'Arte". Nel 2006 ha organizzato la II ° Biennale "Tarocchi". Nel 2008 la III ° Biennale “Macchina da Scrivere”, nel 2010 la IV° Biennale “Il Gufo”, nel 2012 la V° Biennale “Cinema” e nel 2014 la VI° Biennale “Amore”.


Numero Corrente

Materia Solida

Nello stato solido i costituenti della materia sono legati da forze molto intense che consentono soltanto moti di vibrazione attorno a posizioni di equilibrio; Dalle avanguardie del novecento ad oggi il pensiero creativo ha trasformato la materia in un elemento magico,, talvolta disturbante, ma sempre adatto per una visione sensibile del mondo, che sia reale o immaginario.

15 Settembre 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI