Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

“Les Femmes: Collezione Archivio d’Arte / CentroArteModerna” al GAMeC PISA

“Les Femmes: Collezione Archivio d’Arte / CentroArteModerna”

Sabato 19 Marzo 2016 ore 17,00

dal 19 al 30 Marzo 2016

a cura di Massimiliano Sbrana

Artiste presenti :
Ballini Laura, Bertasi Ada, Butturini Elisa, Cardoni Maurizia,Costanzo Maria Cristina, D’Avenia Giovanna,Duprè Amalia Ciardi,Gendille Simone, Maccari Marida, Moriani Milena , Much Tove Bruun, Pasquali Gisella,Presti Tizina, Romero Loredana,
Sabato Maria Luisa , Sandroni Lucia,Severin Diva, Oria Strobino, Viceconte Enza ,Taddei AnnaMaria

Promosso da: Collezione Archivio d’Arte / CentroArteModerna

Sede : GAMeC CentroArteModerna – Lungarno Mediceo, 26 Pisa – www.centroartemoderna.com – tel. +39 3393961536

__________________________________________________________________

“Les Femmes: Collezione Archivio d’Arte / CentroArteModerna”

Si apre al pubblico SABATO 19 Marzo 2016 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (sul Lungarno Mediceo al numero 26) la mostra “Les Femmes” che,ordinata e curata da Massimiliano Sbrana, raccoglie le opere di importanti artiste italiane ed europee che nel corso della loro lunghissima attività hanno esposto negli spazi espositivi di questo storico spazio espositivo pisano.

Attraverso questa prestigiosa selezione di dipinti, disegni e sculture sono allora in esposizione i numerosi lavori di artiste tra le quale in particolare segnaliamo:
Ballini Laura, Bertasi Ada, Butturini Elisa, Cardoni Maurizia,Costanzo Maria Cristina, D’Avenia Giovanna,Duprè Amalia Ciardi,Gendille Simone, Maccari Marida, Moriani Milena , Much Tove Bruun, Pasquali Gisella,Presti Tizina, Romero Loredana, Sabato Maria Luisa , Sandroni Lucia,Severin Diva, Oria Strobino, Viceconte Enza ,Taddei AnnaMaria

Il CentroArteModerna è ufficialmente nato nel 1976 ( ma la sua attività inizia per merito del fondatore Comm.re Nilvano Sbrana nella metà anni ’40 che come responsabile di una delle più importanti Case Editrici pisane – attività svolta fino al 1973 – inizia un viaggio affascinante nel mondo dell’arte e della cultura del secondo novecento italiano curando cataloghi, monografie, edizioni d’arte per i maggiori artisti italiani ed entrando in contatto con i critici, storici dell’arte e i maggiori galleristi e mercanti d’arte del periodo in Italia), in uno dei più bei lungarni di PISA (Lungarno Mediceo) e da allora ha sempre svolto con successo di critica e di pubblico molteplici attività sia in campo artistico, con organizzazione, nei suoi luminosi e ampi locali, di mostre personali e collettive, sia in campo artistico, con organizzazione, nei suoi luminosi e ampi locali,di mostre personali e collettive, sia in campo editoriale pubblicando edizioni d’arte e monografie (come casa editrice “Il Gabbiano – CentroArteModerna“) per i maggior artisti italiani.

Il CentroArteModerna è riuscito a divenire cosi in Toscana un punto di riferimento per la sua vitalità e vivacità nella programmazione artistica e culturale, offrendo negli anni interessanti opportunità di approfondimento del poliedrico, e non sempre comprensibile, universo delle espressioni d’arte più contemporanee non solo italiano ma internazionale. Filosofia dello spazio espositivo del GAMeC CentroArteModerna ed in particolare della direzione artistica e curatoriale di Massimiliano Sbrana, è quindi quella di stabilire un utile e generale incontro tra tutti coloro che operano nel mondo delle arti e di diffondere, al di là del settore stesso, la conoscenza e l’amore per l’Arte.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com Per appuntamenti tel +39 3393961536 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 30 Marzo 2016. (ingresso libero).

Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); (festivi telefonare) ; chiuso lunedì .

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE’ VINCOLI DI ALCUN TIPO. –

__________________________________________________________________________________________

Il contenuto di questa è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.

In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).
Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una non risposta, invece, varrà come consen

GAMeC CentroArteModerna


Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI