Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

La percezione dell’Iki – Francesca Marina Costa

Ci sono dei termini giapponesi che per complessità di significato sono intraducibili in italiano. Tra questi è possibile annoverare la parola IKI.
IKI si riferisce ad un concetto estetico che unisce bellezza e filosofia, in un’idea che racchiude l’essenza della cultura giapponese e che si concretizza in specifici modi di essere, virtuosi, come quello della Geisha, del Samurai, del Bonzo.
Rendere concreto e visibile questo concetto è la sfida che si è posta Francesca Marina Costa, nel suo terzo ciclo di lavori dedicato alla cultura Giapponese. ‘La percezione dell’Iki’ è il titolo della mostra che l’artista presenterà in occasione della sesta edizione del Nipponbashi d’Estate, il festival che porta il mondo nipponico tra le mura di Treviso.
Il progetto espositivo vuole essere la personale interpretazione dell’artista del concetto di IKI, in particolare legato alla figura della donna, la Geisha. La mostra, che sarà inaugurata SABATO 2 LUGLIO alle ore 19 prevede una ventina di ritratti femminili, espressione di quella grazia ed eleganza che solo lo spirito orientale riesce ad esprimere.

Dal 1 Luglio a Treviso per il NIPPONBASHI D’ESTATE
Sede Complesso Umberto 1, Borgo Mazzini
fino al 17 Luglio 2016
INAUGURAZIONE 2 Luglio ore 18

ikiya treviso


Numero Corrente

Oro

“Quando l'oro parla, l'eloquenza è senza forza.”

(Erasmo da Rotterdam)

15 Luglio 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

La percezione dell’Iki – Francesca Marina Costa