Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

Gli Emisferi di Bigas Luna

Mostra-omaggio all’opera e alla vita di Bigas Luna nella costante tensione fra ragione progettuale e passione, Maravee propone – attraverso emozionali allestimenti scenografici – la ricostruzione del filo rosso che dalla visionarietà progettuale dei primi videotape e cortometraggi ha condotto alla relazione fra design e regia del corpo performativo per approdare al concetto di “intimismo uterino”, di attenzione e passione per la natura riversata in materia pittorica e tavole imbandite.
Il tutto suddiviso in sei sezioni sui tre piani del castello, con le ambientazioni scenografiche ideate da Belinda De Vito, che di Bigas Luna mettono in scena la ricostruzione della materia pittorica e dei tavoli di design, come quello acquistato da Dalì e tuttora esposto nel Teatro Museo Dalì di Figueres. Con proiezioni d’immagini raccolte da Sabrina Zannier in Spagna tra 2012 e 2017, nella casa e nello studio dell’artista, sulle colline di Tarragona, in un cammino e in una ricerca condotta prima al fianco dell’artista, poi della moglie Maria Celia Oros Valencia e degli artisti selezionati per vicinanza poetica, che arricchiscono il percorso espositivo in altre sale e pareti.
La “Madre terra” di Bigas Luna si espande e attualizza nell’attenzione alla natura, agli alberi e alle pietre con le opere di Carlo Vidoni, Mario Sillani Djerrahian, Mariastella Corsi; con la dedizione al corpo umano in Calogero Condello e nel tripudio dell’universo femmineo in Saturno Buttò.
Il corpo in scena, con performance di musica, canto lirico, danza e prosa, ideate e prodotte appositamente sul concept del Festival, a ridosso delle specifiche connotazioni di ogni sezione, vedrà all’opera il soprano Lara Matteini, l’attore Massimo Somaglino, le danzatrici dell’Associazione Danza e Balletto Udine e Yeronimus Kaplan vintage dj set.
“Gli emisferi di Bigas Luna” è un teatro dell’arte e della vita, condotto a più voci, per assaporare con maggiore consapevolezza la successiva tappa del Festival, che a distanza di una sola settimana dalla vernice in castello, s’inaugurerà alla Terrazza Mare di Lignano Sabbiadoro presentando 50 opere dell’artista catalano.

AtemporaryStudio


Numero Corrente

Oro

“Quando l'oro parla, l'eloquenza è senza forza.”

(Erasmo da Rotterdam)

15 Luglio 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

Gli Emisferi di Bigas Luna