Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

Forum FRA 2023

Forum FRA
FUTURO RAGIONE ARTE
“Voci di cambiamento”
4° EDIZIONE

2-3 Dicembre 2023
Imago Museum, Pescara

Dal 2 al 3 dicembre torna la quarta edizione del Forum FRA Futuro Ragione Arte presso l’Imago Museum di Pescara. Il Forum non è il solito convegno, va oltre le solite lezioni, saranno due giorni di Agorà aperta a tutte le persone, in particolar modo, alle giovani generazioni, agli artisti, alle istituzioni pubbliche e private, alle imprese e a chi lavora nel terzo settore e sente l’urgenza di rimettere al centro la relazione con l’altro come bisogno primario. Ospiti in conversazione tra loro, provenienze, generi, professioni ed età diverse che si intrecciano sul campo della cultura intesa come fattore produttivo di valore sociale ed economico di un territo-rio per creare un racconto a più voci su tematiche quali: giovani, istituzioni, impresa, artisti e cultura. Il Forum è un dialogo FRA persone in cui il pubblico è invitato a ripensare al ruolo passivo nel quale viene spesso confinato mediante un confronto diretto che permette a tutti di incrociare i pensieri e crescere insieme.

Il programma di quest’anno prevede sei incontri a cui sono stati invitati protagonisti di spicco nel panora-ma italiano e europeo, che si confronteranno non solo con gli esperti del posto, ma soprattutto con rela-tori giovani e il pubblico in sala.

Il Forum, ideato e curato dall’Associazione HUB-C di Pescara, vede, fra gli altri, il contributo del Comune di Pescara, la compartecipazione della Camera di Commercio Chieti- Pescara, la rinnovata partnership con la Fondazione PescarAbruzzo all’interno dell’Imago Museum, la collaborazione con la Bbslombard e la rivista ÆSArts+Economics, e la collaborazione con il gruppo di studio del nuovo centro di ricerca interdipartimentale BACH dell’Università degli studi “G.d. Annunzio”.Nell’intento di proseguire un percorso già tracciato nella precedente edizione, che ha visto gio-vani e adulti insieme in un dialogo generativo, il Forum FRA 2023 ha rilanciato il proprio ruolo in-novativo ed è diventato una leva fondamentale di cambiamento sociale inserendo dieci giovani, dai 15 ai 28 anni, all’interno della governance in qualità di co-ricercatori, co-progettisti e co-creatori dell’evento. I processi decisionali che hanno visto coinvolti le ragazze e i ragazzi nella pianifica-zione strategica dell’evento li hanno incoraggiati a mettere in luce le proprie emozioni, i propri ideali e i propri valori e a prender parte alla costruzione di un Forum più inclusivo, equo e fiorente.

Dopo il Forum verrà stilato con 40 ragazzi del territorio, dai 15 ai 25 anni, un Manifesto Program-matico sotto la guida della Dott.ssa Giusy Sica. Lo scopo principale è quello di costruire un per-corso di lavoro da cui avviare un processo di profonda interazione FRA i giovani coinvolti e gli al-tri stakeholders che animano il territorio, che porti a riflettere sui legami, la forma e la compati-bilità dell’ambiente di vita immaginato dai giovani nelle sue differenti sfaccettature.
Il Manifesto verrà accolto a marzo dalle istituzioni locali.
UFFICIO STAMPA RPpress:
Marcella Russo
m: +39 3493999037
email: press@rp-press.it
FB: @RussoPress
Sito: www.rp-press.it

RPpress


Numero Corrente

Materia Solida

Nello stato solido i costituenti della materia sono legati da forze molto intense che consentono soltanto moti di vibrazione attorno a posizioni di equilibrio; Dalle avanguardie del novecento ad oggi il pensiero creativo ha trasformato la materia in un elemento magico,, talvolta disturbante, ma sempre adatto per una visione sensibile del mondo, che sia reale o immaginario.

15 Settembre 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

Forum FRA 2023