Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

ERI TU

Si terrà venerdì 22 Aprile alle 19:30 presso il cinema Ciak di Mendrisio la proiezione in anteprima di “Eri Tu”, il documentario che vede come protagonisti tre straordinari anziani del Mendrisiotto. 

Si tratta di Margherita Schoch, attrice treatrale e cinematografica, che ha preso parte a importanti progetti in tutta Europa collaborando con artisti del calibro di Bruno Ganz; Franco Lurati che ha scelto di vivere per oltre vent’anni tra il Ticino e l’Argentina inseguendo il sogno di possedere una grande tenuta agricola in Sud America e Gianfranco Cereghetti, l’anima e il cuore del paesino di Muggio, una vera e propria memoria storica della Valle. 

Il film girato interamente tra Morbio Superiore, Arogno e la Valle di Muggio è stato realizzato dal regista italiano Riccardo Ferraris che dopo “The War in Between”, il documentario con il quale ha vinto il Festival del Cinema di Roma 2017 nella categoria ExtraDoc, si cimenta nel suo secondo lungometraggio: «Con Eri Tu ho voluto esplorare il tema dell’identità personale – spiega il regista – I tre protagonisti sono accomunati da esistenze straordinarie che raccontano a cuore aperto davanti alla telecamera; ognuno di loro, giunto all’inverno della vita, ha avuto la possibilità di girarsi indietro e rimettere insieme il puzzle della propria esistenza. Il concetto che ne viene fuori è che noi, come esseri umani, non siamo altro che il prodotto delle persone che abbiamo incontrato, dei luoghi che abbiamo amato e delle scelte che abbiamo preso». 

Il filo rosso che unisce i tre personaggi è esplicitato nella prima scena del film, quando Margherita, trovandosi a raccontare la propria esperienza di attrice davanti ai giovani allievi dell’Accademia Dimitri di Verscio, dice: «L’esperienza serve molto nella vita, gli alti e i bassi, oggi sono come uno scrigno prezioso dentro di me, un bel bagaglio dal quale posso andare a pescare quando ne sento la necessità». 

La proiezione è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (prenotazioni alla mail riferraris@gmail.com), rinfresco offerto prima della proiezione. 

Roberta Nicolò

Giornalista culturale.


Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

ERI TU