Contemporary Art Magazine
Autorizzazione Tribunale di Roma
n.630/99 del 24 Dicembre 1999

CANTICUM – quattro mani per il creato

Sabato 3 giugno 2023 alle ore 18.00 presso la galleria d’Arte Studio 71, Via Vincenzo Fuxa n. 9 Palermo, sarà inaugurata la mostra collettiva dal titolo: “Canticum – quattro mani per il creato”
La mostra, a cura di Vinny Scorsone, è dedicata al “Cantico delle creature” di San Francesco d’Assisi. Scrive la curatrice nel suo testo in catalogo: “Sono trascorsi, circa ottocento anni dalla sua stesura e ne sono trascorsi circa venti da quando un gruppo di amici artisti ha pensato di celebrarlo e interpretarlo. Quattro erano, tre sono (uno, Giovanni Tesoriere, purtroppo ha abbracciato nostra sorella morte prima che questa mostra potesse vedere la luce). Erano i primi anni del 2000 quando Gabriella Lupinacci, Maria Laura Riccobono, Anna Santoro e Giovanni Tesoriere, si incontrarono lavorando in simbiosi, per mesi, al Cantico. In questo periodo di tempo produssero dieci dipinti dove l’impegno dell’uno si mischiò con quello degli altri. Lavoro come condivisione e partecipazione di una piccola collettività per la realizzazione di un progetto unico, quindi, che celebrò, seguendo le parole del Cantico di San Francesco d’Assisi, la lode del nostro creato.”
La mostra resterà aperta fino al 17 giugno 2023 con orari dalle 17:00 alle 19:00, festivi esclusi.
Catalogo in galleria.

vinny


Numero Corrente

Materia Solida

Nello stato solido i costituenti della materia sono legati da forze molto intense che consentono soltanto moti di vibrazione attorno a posizioni di equilibrio; Dalle avanguardie del novecento ad oggi il pensiero creativo ha trasformato la materia in un elemento magico,, talvolta disturbante, ma sempre adatto per una visione sensibile del mondo, che sia reale o immaginario.

15 Settembre 2022

Rubriche

Occhio sul mondo

Uno sguardo sugli eventi internazionali

In Biennale

LA BIENNALE DI VENEZIA 2022 - I PROTAGONISTI


Richiedi informazioni

CANTICUM – quattro mani per il creato